Storia del grembiule della nonna

in Info Prodotti e Materiali
grembiule della nonna

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

La storia:

Ciao oggi voglio parlarti del grembiule da cucina. La sua storia è sicuramente legata a quella delle nostre nonne, il grembiule della nonna infatti nelle case sopratutto di campagna era indispensabile.

Pensiamo non solo al suo utilizzo più classico, cioè quello di proteggere dalle macchie i vestiti sotto, ma anche all’uso che le donne di casa di allora ne facevano. Poteva servire per non bruciarsi quando si toglieva una pentola dal fuoco o per trasportare la legna per accendere la stufa.

Le nostre nonne  indossavano il grembiule al mattino e lo toglievano molto spesso solo alla sera prima di coricarsi. Questo ci dice quanto, anche a quel tempo la donna dovesse lavorare tante ore. Il grembiule, all’occorrenza, diventava anche un ottimo nascondiglio per i bambini timidi quando arrivavano dei visitatori. All’occorrenza asciugava le lacrime dei loro pianti e serviva a pulire le loro faccine quando avevano mangiato, di nascosto, qualche prelibatezza della cucina.

Era poi sempre lui a trasportare le uova dal pollaio o le verdure dall’orto. Spesso serviva per ripulire dalla polvere quando dei visitatori arrivavano all’improvviso, per poi essere tolto rapidamente per accoglierli da buona padrona di casa.

La  nonna poi lo sventolava per chiamare a pranzo il nonno che si trovava nel campo: insomma il grembiule e la nonna erano inseparabili!

Il grembiule oggi:

Il grembiule che conosciamo noi oggi non è più una traversa legato alla vita. Si è evoluto, è diventato più professionale, possiamo dire che è una divisa che oramai distingue le varie gerarchie della sala e della cucina nei ristoranti.

La sua trasformazione lo ha allungato e portato a coprire anche il torace. Spesso ha una tasca per riporvi gli utensili più utilizzati. Il fatto di essere utilizzato professionalmente lo ha reso sicuramente più robusto, sia nella stoffa che nelle cuciture più resistenti anche hai lavaggi frequenti.

Con i nuovi programmi televisivi sulla cucina poi il grembiule ha scoperto la fama ed è diventato una celebrità. Mastrchef – Hell’s kitchen ed altre trasmissioni lo hanno fatto diventare, come spesso accade, un oggetto di moda o quanto meno di tendenza. Con il simbolo ricamato sul petto infatti oggi troviamo sempre più spesso questi grembiuli nelle cucine di amici e parenti pronti ad esibirsi davanti ai fornelli.

La personalizzazione:

Quindi oggi il grembiule non ha fondamentalmente cambiato il suo uso ma si è normalmente adattato ai tempi diventando un ottimo oggetto per un regalo diverso e divertente otre che naturalmente utile nell’uso domestico. Maschile o femminile infatti oggi possiamo trovare grembiuli come:

  • …. Il mago della cucina
  • Oggi cucina Papà
  • Chef … mai fidarsi di un cuoco magro
  • Taverna da …. quà se magna se beve e se…
  • Da Nonna …. cucina sempre aperta
  • Ristorante da Mamma la cucina migliore del mondo

Come vedi le idee sono tantissime e la possibilità di personalizzare i grembiuli con nomi e frasi simpatiche sono infinite.

Per quanto riguarda la personalizzazione mi permetto di darti un consiglio, non fidarti di acquisti troppo a buon mercato perché la qualità della personalizzazione inevitabilmente ha un costo. Un oggetto come un grembiule di buona qualità deve sempre essere personalizzato con un ricamo, in modo che nel tempo e dopo svariati lavaggi resti come quando lo hai comprato o regalato.

Se vuoi dar una occhiata qui sotto trovi alcuni esempi dei miei grembiuli personalizzati. Ovviamente se hai in mente qualche idea o frase possiamo personalizzarlo come vuoi, basta contattarmi a info@cosedicuore.it[/vc_column_text]

[/vc_column][/vc_row]